Ne avremo tanta nostalgia…

Un giorno ormai lontano, ebbi l’impressione che l’umidità dell’aria fosse la parte più fluida di una sostanza di cui era fatta ogni cosa: io, la costruzione in cui mi trovavo, le persone che passavano, tutto era nient’altro che grumi di una specie di vinavil.
Fu una sensazione gradevole, credo a causa del fatto che era una delle poche volte in cui avevo una percezione della realtà; nel mio autismo latente di solito la realtà è: un elenco di coordinate in cui eseguire procedure di movimento, una serie di elementi concettuali a cui rispondere secondo algoritmi, una quantità di bisogni da soddisfare mediante operazioni, spesso una situazione sgradevole da sopportare.
Per questo mi piace ricordare quell’episodio alla luce di una considerazione nuova. Mi guardo intorno e le cose “ci sono davvero”! Intendo dire che l’esistenza ha una propria realtà, una storia che si offre gratuitamente, un divenire complesso. Ma non ne sono estraneo, è come il rumore di fondo, l’odore dell’aria, le sensazioni corporee e cerebrali; come un oggetto o una persona la cui presenza do per naturale e che sento di più quando assenti. Ne sono così poco estraneo che, non appena volgo la mia attenzione su qualche parte di essa, sono colpito dalla sua (appunto!) realtà.
Penso a quando tutto sarà finito e sicuramente mi dispiacerà non avere vissuto profondamente questo sgradito esserci intorno a me. Quando non avrò abbastanza ricordi perché ho sempre guardato da un’altra parte. Un purgatorio di nostalgia di occasioni perdute.

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Fenomenologia di me e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...