Pitagora

Ecco qua il risultato dei miei ragionamenti geometrici.
Credo che fosse cosa nota già al nonno di Euclide.

c2 = 2ab+(a-b)2 = 2ab+a2-2ab+b2 = a2+b2
In pratica, inclinando l’ipotenusa, costruisco diversi triangoli (giallo, verde, azzurro, blu) e in mezzo rimarrà un quadrato pari alla differenza fra i due cateti.

In questo modo la nota formula varrà per ogni coppia di valori per i cateti.

A questo indirizzo ho trovato chi ha insegnato al nonno di Euclide.

http://lanostramatematica.splinder.com/post/24271300/bhaskara-i-e-una-dimostrazione-del-teorema-di-pitagora

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Cogitazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...