Disincontri

Arrivo al tavolino e il tipo, braccio piegato e stampella, mi chiede “cosa ho avuto”.
“Una forma di distrofia muscolare”, rispondo.
“Ah, sono tante”.
“Eh, già…”
“Come la SLA”.
“Sì (eccetera)”.
“Anche mia moglie aveva la SLA (eccetera)”.
Xyz, appena arrivata, ci casca.
“Quanti anni ha, sua moglie?”
“Aveva (eccetera)”.
Io intanto ho preso il mio libro e mi sono messo a leggere.
Siccome disperavo di volgere il discorso ad altro che le rispettive disgrazie, in questo Xyz essendo invece costante, ho preferito non assecondare le autoreferenzialità, la mancanza del pur minimo tentativo di originalità, non credendo di poter neppure alleviare qualche disagio, poiché la ripetizione sarebbe anzi stata concausa d’incancrenimento. Inoltre fuggo ogni occasione che odori di “solidarietà” fra disastrati.
Sapevo benissimo che il tipo desiderava chiacchierare, avevo capito che braccio e stampella indicavano un ictus e non potevo che vedere ben adatta la sua presenza in un bar che mi è caro (per motivi la cui importanza è pari a quella dei discorsi che ho schivato, quindi non riporterò), da sempre abituale, benché non esclusiva, frequentazione di bevoncelli, e socio psico fisico disagiati, e ultimamente albanesi, arabi e altri acquisti d’altrove.
Saranno i condizionamenti patetico- solidal- eccetera (e qui metteteci pure il clerico-…, tanto la colpa ai preti la si dà per difetto), qualche precedente inadempienza al giusto, presunta correttamente o meno, che mi urga ad esser più buono, ma vedere un’altra persona, di quei luoghi avvezza, accostarlo come per qualche consuetudine e i due allontanarsi assieme, mi ha fatto piacere.
Ciò senza che voglia minimamente rivedere la mia posizione.

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Fenomenologia di me e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...