Questione di punti di vista

Siamo in un punto particolare, così sembra. Più lontano io guardi, più indietro nel tempo vedo.
La luce del sole è quella che è partita di lì otto minuti fa; la stella più vicina mi appare com’era oltre quattro anni prima di adesso; i telescopi che gettano un occhio all’altro lato della nostra galassia mi danno informazioni su come stavano le cose centomila anni da ora. Se andiamo più in là, vedo oggetti celesti non più esistenti.
Immagina l’apice di un monte a quattro dimensioni, e immaginati proprio in cima. Ci troviamo nella Punta Avanzata del Tempo!

Si potrà anche discutere; la gente intorno non è mica rallentata. Però è un fatto: io posso solo prendere atto di qualcosa che è già avvenuto e, da questo punto di vista, sono il solo a lanciare un gesto in direzione dell’avvenire.

Naturalmente è così per chiunque, ovunque si trovi. Ma come non provare una leggera vertigine a stare su un simile, pur opinabile, vertice? Come su una scogliera, a sentire il vento e guardare le onde che si agitano, coll’impressione di poterne essere travolti. Ma al contrario di questo, non corro il rischio di finire indietro; semmai percepisco avanti a me un uguale abisso di futuro.

“Così, tra queste immensità s’annega il pensier mio: e il naufragar m’è dolce in questo mare.”

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Chiacchiere, Cogitazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Questione di punti di vista

  1. im1dreamer ha detto:

    Leopardi e il suo Infinito finale sono la ciliegina sulla torta. Complimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...