Archivi del mese: settembre 2014

Divago…

Sono convinto che sia là, proprio dietro l’angolo della mia incomprensione. Vorrei piangere tutte lacrime necessarie a commuovermi per lasciarmi passare, tutte quelle maturate dal mio sconforto ogni volta che là, dietro quell’angolo, intuisco mostrarsi l’infinita bellezza la cui contemplazione … Continua a leggere

Pubblicato in Fenomenologia di me | 2 commenti