Effetto frigo

Come funziona un frigorifero?
Un fluido, liquido o gas, scorre per una sottile tubazione, la serpentina. Come arriva a un serbatoio più grande, il fluido si dilata e quindi si raffredda; ritornando nella serpentina riacquista calore. In questo modo l’interno del frigorifero è freddo e il calore è disperso all’esterno. Proprio per favorire la dispersione, e quindi perché il frigo funzioni meglio, è opportuno tenerlo discosto dal muro e spolverare periodicamente la serpentina.

Ci sono persone che hanno spesso le estremità gelate e io sono fra queste. Dicono: “scarsa circolazione”. Se fosse questa la causa, allora il tavolo che ho davanti dovrebbe essere più freddo di me, dato che ha meno circolazione: mi è capitato di fare due volte un esame ecodoppler e risultavo avere una buona circolazione periferica.
Dunque ecco la mia teoria: l’effetto frigo.
Quando il sangue arriva dalle arterie, fino ai capillari, la pressione stessa del flusso causa una dilatazione delle pareti tissutali. Alcuni hanno tessuti più resistenti, o un tono muscolare maggiore, per cui la dilatazione è assente o molto ridotta; in altri è maggiore e così il sangue si dilata e perde calore. È la mia circolazione stessa a causare il raffreddamento.
Lascio a qualche volenteroso l’incarico di studiare le modalità di verifica.

Il Nobel per la Medicina dovrebbe arrivarmi a breve.

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Cogitazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Effetto frigo

  1. emauri1958 ha detto:

    Non solo come assicura Miriam ma in omaggio ti consegneranno anche una bella borsa dell’acqua calda nuova “fiammante”…

  2. Miriam bonazzoli ha detto:

    Non entro nel merito delle realtà medico-scientifiche in oggetto, ma sicuramente ti daranno il Nobel!

  3. Miriam bonazzoli ha detto:

    N

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...