Storia di ordinaria informanzia

La mia dolce metà voleva rinnovare un abbonamento e mi inoltra il messaggio ricevuto: “entra nel sito con questo codice…”.
Bene: dall’ufficio decido di sfruttare la pausa per questa “semplice” operazione. Entro col codice e mi si apre una finestra per inserire dati, fra cui indirizzo postel e parola d’accesso. Faccio tutto; messaggio: “esiste già questo indirizzo”. Certo, imbecille d’un sito! Mi hai scritto…
“accedere dal tasto [accedi]” ma va! Premo e mi si apre: “postel e passi”. Disperando che la mia bimbina si sia segnato il passi, non la chiamo e decido di scegliere “passi scordato”.
“ti abbiamo scritto”… alla casella del tesoro mio.
Siccome però IO RICORDO i passi, entro senza problemi, leggo il messaggio e attivo il permesso di modificare il passi.
Riaccedo, metto i dati … “devi accettare i cuki”.
Ecco: nonostante l’abbia fatto decinaia di volte, non ricordo (già…) dove farlo con quel programma e non ho voglia di sbatacchiare a caso, però ricordo che ieri sono andato su una pagina che lo spiegava. Apri una nuova finestra; cronologia; leggi; datti del pirla; chiudi; opera.
Finalmente dentro, scelgo la rivista e clicco per pagare. “bollettino o carta?” carta, certo: più facile.
Mi si apre il sito di Paypal. Poiché in fondo sono solo umano, molti passi sono registrati. Apri il file; copia e incolla postel e passi; “postel inesistente”; mi ero dimenticato di aggiornare la registrazione in ufficio; scrivo l’indirizzo corretto; salvo; spedisco a casa anche il nuovo passi dell’editore.
Mi sorge un dubbio: avevo rinpinguato la carta collegata? Entro nel sito del mio conto o meglio, ci provo: “devi accettare i cuki!”. Il sito era fra quelli bloccati; sblocco; accetto; entro; carta felicemente pingue.
Accedo a Paypal e pago.
Tutto contento dell’abbondante provvigione lucrata, l’editore mi chiede dove spedire la rivista. Ma se me la spedivi già!
Inserisco tutti i dati e l’operazione sembra conclusa. Il mio bene potrà leggere!

Sono un po’ stanchino

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Chiacchiere e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...