A pensar male

A pensar male si fa peccato, ma s’indovina…
Theresa May sta avendo guai nel suo Partito: i convinti sostenitori della Brexit l’accusano di avere portato a casa un pessimo risultato. Finirà che dovrà dimettersi e gli scenari sono due:
– Il suo partito resterà alla guida GB
– Il suo partito perderà la guida GB
Nel primo caso, sorgerà un’altra guida del partito, che diventerà Primo Ministro e abbaierà forte per costringere l’Unione Europea a concedere condizioni migliori (secondo lui); non ci riuscirà e la telenovela andrà avanti indefinitamente, con GB metà dentro e metà fuori, come del resto era anche prima. Non ci saranno cambiamenti per quanto riguarda la frontiera in Irlanda, non muterà lo stato di Gibilterra, non cambierà nulla per gli Europei che lavorano là.
Nel secondo caso, qualcuno interrogherà nuovamente i cittadini, o fingerà di farlo; risulterà che essi non sono più tanto favorevoli e ciò sarà un buon motivo per non farne niente.
Ma sembra che May voglia dare le dimissioni una volta approvato l’accordo. Anche in questo caso i falchi potranno continuare a fare propaganda, dicendo che la volontà popolare è tradita; tutte le difficoltà economiche saranno imputate ai lacci europei anziché alla pretesa di far da sé o altre ragioni meno fantasiose.
Insomma, sia un fallimento delle trattative che una loro applicazione daranno materia ai nazionalisti (ma chiamarli così equivale a far loro un complimento).
Si crea un problema e si cerca consenso distorcendo i fatti. Mi pare che siano in compagnia.

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Chiacchiere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a A pensar male

  1. miriam ha detto:

    mi hai chiarito le idee. grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.