Archivi categoria: Cogitazioni

La ragione di questo blog: tutte le opinioni senza le quali il mondo resterebbe tale e quale.

Autonomia

Domenica 22 ottobre, lei lombardei saranno chiamatei ad esprimersi su una frase a proposito di chiedere maggiore autonomia. Lo trovavo un atto inutile e generico: non è detto di che autonomia si parli; se competenze normative, maggiori disponibilità economiche o … Continua a leggere

Pubblicato in Chiacchiere, Cogitazioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

La fine della Storia

Questa non è una recensione di canzoni, quindi puoi leggere anche se sei sordu. Ei simpatichei Walk Off The Earth hanno fatto un video della canzone Little Boxes. Il testo sembra prendere in giro la monotona vita di certi quartieri … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Persona

Supponendo che qualcosa esista oltre il corpo fisico… potremmo chiamarlo Anima, e allora non c’è motivo di escludere che nell’Aldilà ritroveremo i nostri Animali domestici… con grossi problemi di gelosia fra di loro, posso immaginare!… o Spirito, qualunque cosa sia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Fenomenologia di me | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Grandi opere

I telegiornali parlano di “emergenza incendi”, con il tono che si potrebbe dedicare a fatti improvvisi e imprevisti. Ma che, non lo sapevano che d’estate i boschi s’incendiano? non succede ogni estate? e non sono quasi sempre dolosi? Macché, ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Polemiche | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Deconn 6/n

Quando ogni cosa sarà connessa, cadranno le barriere anche fra l’esterno e l’interno di un essere umano, non potendosi frapporre quella ovvia che è la solitudine. Si crescerà solo di messaggi rapidi e continui. Già oggi, l’internet si adegua alla … Continua a leggere

Pubblicato in Fantazija | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Dubbio

Qualche volta mi sento come Pinocchio: un pezzo di legno che si muove come fosse un bambino, ma in realtà è un pezzo di legno, ontologicamente inanimato. Spero di diventare come lui, al termine di una vita fatta di strepiti … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Fenomenologia di me | 5 commenti

Ipotesi di bufala

AVVISO AI LETTUREI: QUANTO STANNO PER LEGGERE È PURA INVENZIONE Belli, i papaveri, vero? Col loro colore che risalta nel verde intenso del grano in germoglio… così adatti ad accompagnare l’oro delle spighe… così velenosi per noi! Ma cominciamo da … Continua a leggere

Pubblicato in Fantazija, Polemiche | Contrassegnato , , | 2 commenti

Non l’ultima volta, ma…

Non l’ultima volta, ma in occasione di altre proteste di tassistei ho sentito parlare di “servizio pubblico”. Non l’ultima volta, dirai, e allora che tiri fuori? Il fatto è che se ne può parlare utilmente, quindi siediti e prendi nota… … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Ponti

Il punto di contatto è confine. Il confine spesso non è semplicemente un discrimine fra due zone ma è dato da qualcosa che si frappone, che determina l’essere qua di questo e l’essere là di quello, un elemento far parte … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Speriamo

In Paradiso, anche gli inganni del diavolo potranno essere goduti, senza danno, in tutta la bellezza escogitata. Allora si potranno ripercorrere tragitti di una vita amandone le speranze, e forse salvandone alcune.

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato | Lascia un commento