Archivi categoria: Polemiche

Cose che mi stanno talmente antipatiche da farmi muovere le dita per scriverne.

Giochi estivi

Passo di fianco ad alcuni dei tanti centri in cui sono meritevolmente raccolti i ragazzini: oratori, centri estivi, eventi. Stanno insieme e questo è buono; si spera che siano seguiti da gente più grande, e ciò è molto buono; magari … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Olimpiadi a Milano

Sarà che lo sport non mi appassiona, sarà che non sento lo sci di fondo come tipico metodo di trasporto dei milanesi… O forse sarà che temo sia un passo avanti nella progressiva trasformazione di un’altra città nell’ennesima vetrina per … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Polemiche | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Miracoli

Una volta, sembrava che i miracoli fossero concessi dal Cielo. Se una bimba era malata, si pregava. Anche conoscendo la cura, la preghiera è stata spesso sentita come una componente necessaria. Oggi i miracoli sono concessi da altri; il Cielo … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , | 1 commento

La china è vicina

Vogliono fare accordi bilaterali con la Cina. Chissà se in quegli accordi si prevedono clausole che impediscano di invadere l’Italia con prodotti contraffatti, o che violano le nostre leggi. E figurati se si dirà qualcosa sulle condizioni di lavoro e … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Hanno chiuso

Una delle affermazioni nemmeno tanto implicite a sostegno della politica americana dopo l’11 settembre era che “non avevamo scelta”: il nemico era così e così, la situazione era questa e quella, dovevamo fare per forza tale e talaltro. Naturalmente, ci … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , , | 1 commento

Parole, parole, parole, parole

“scattano i soccorsi”… so come scatta una molla, come scatta un interruttore, e posso capire perché, di chi perde la calma, si dica che “è scattato”. Il movimento è chiaro. Ma che i soccorsi scattino, è una doppia immagine: delle … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Una storia triste, finita male

Da ragazza la insultavano perché era grassa; lei e i bulli entrambi vittime della mentalità dominante, che ammira l’apparenza e incoraggia la sopraffazione, che schifa “gli altri” e sospetta, diffida, pregiudica. C’è invece una società parallela composta di persone che … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Polemiche | Contrassegnato , | Lascia un commento

Brexit, Brenter

Bene, qualcuno si sta rendendo conto che Brexit è una scemata e vuole tornare indietro. Cioè, male! In primo luogo, io aborro le secessioni in genere: da un paio di secoli, ormai, dovrebbe essere chiaro che un governo locale non … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , , | 1 commento

Leggi e loro applicazione

So che un magistrato può, motu proprio, aprire un fascicolo qualora rilevi certi atti illegali, per altri è necessaria invece una denuncia. Mi domando se questi reati gravi ne richiedano: ricostituzione del Partito fascista; discriminazioni che violano la Costituzione; provvedimenti, … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Polemiche | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Non compriamoli

Ci sono, alla televisione, pubblicità divertenti e alle volte mi è piaciuto seguirle, ma non c’è divertimento che giustifichi la messa in onda tre volte ad ogni spazio pubblicitario; se poi l’inserzione non è neppure bella, figuriamoci. Penso che una … Continua a leggere

Pubblicato in Chiacchiere, Polemiche | Lascia un commento