Archivi tag: percezione

È passata una carrozzina

Mi è successo un fatto strano. Ero a una fermata della metropolitana e ho visto uscire una carrozzina elettrica. Andava piuttosto veloce, come faccio anch’io quando posso, e vuoi sapere una cosa? Mi ha stupito! Sì, io sono rimasto stupito … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Fenomenologia di me | Contrassegnato , , | 2 commenti

Lo scienziato

Per evitare la follia bisogna scremare. Ogni cosa toccata colla mente si sbalugina in miriade di risultati, molti contraddittori, da far pensare vera la vulgata di certi compiaciuti misteriofili, secondo cui l’infinito è dentro l’unico e viceversa. Così per indagare, … Continua a leggere

Pubblicato in Fenomenologia di me | Contrassegnato , | 1 commento

A dream within a dream

Il dubbio iperbolico di Cartesio. Detto in soldoni: chi mi garantisce che tutto il mio mondo non sia la creazione di un demone malvagio, che mi inganna anche quanto alle verità matematiche? Per non parlare delle relazioni umane, delle cose … Continua a leggere

Pubblicato in Chiacchiere, Cogitazioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Quante più cose sai…

Do un’occhiata distratta: l’estuario di uno dei fiumiciattoli che attraversano Rapallo, quello che sbuca presso il castello. Anche mio fratello guarda e dice: “C’è un’anatra sugli scogli”. Io rispondo: “Ah, già, vicino alla barca!”, “Cavoli, non l’avevo vista; dicevo quella … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ne avremo tanta nostalgia…

Un giorno ormai lontano, ebbi l’impressione che l’umidità dell’aria fosse la parte più fluida di una sostanza di cui era fatta ogni cosa: io, la costruzione in cui mi trovavo, le persone che passavano, tutto era nient’altro che grumi di … Continua a leggere

Pubblicato in Fenomenologia di me | Contrassegnato , , | Lascia un commento