Archivi tag: relazioni umane

Musica vecchia

Sto ascoltando un disco, vecchio di quarantaquattro anni. D’accordo, le sinfonie di Beethoven sono più vecchie e non è un problema. Il problema è ricordare un giorno di circa quarantaquattro anni fa. Un gruppo di ragazzei era solito venire a … Continua a leggere

Pubblicato in Fenomenologia di me | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Datemi le istruzioni

Arrivati da A, ci fermiamo in B e chiediamo all’addetto C dove sia l’uscita. Questi indica in direzione D: “Andate laggiù e girate a sinistra.” Mia moglie segue il percorso 1, gira a sinistra e va ad aprire la porta … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Fenomenologia di me | Contrassegnato , | 4 commenti

Possibilità

Non c’è abbastanza vita, per vivere abbastanza. Per quante cose si facciano, molto altro resta da fare; ogni scelta compiuta implica la rinuncia a infinite altre; ovunque si stia, ci sono luoghi altrove mai visti, mai vissuti o almeno non … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , | 1 commento

Che paura…

Eggià, c’è di che avere paura, vero? Ma di cosa, esattamente? Vediamo un po’: Curdi rimasti soli a sparacchiare contro gli esagitati, mentre ogni tanto qualcuno butta giù una bombetta, tanto per ricordarsi come si fa, mentre tutti i Paesi … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Scodinzoliamo

Avevo proprio finito di dire questo, a due amici col cane: “Dai cani dovremmo imparare l’affetto. Dovremmo farci le coccole, scodinzolarci reciprocamente”. Ma come realizzarlo, in pratica? Entriamo nell’autobus, un signore mi dice, scherzando: “Mi sono alzato per te”(1) “Grazie” … Continua a leggere

Pubblicato in Chiacchiere | Contrassegnato , , | 1 commento

Sconfitto

Sarà che i contatti personali finiscono per essere guidati da un istinto automatico, simile alle capacità delle auto semoventi in progettazione oggi, in modo da evitare gli scontri più duri. Sarà che con la maggior parte delle persone non si … Continua a leggere

Pubblicato in Polemiche | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

A dream within a dream

Il dubbio iperbolico di Cartesio. Detto in soldoni: chi mi garantisce che tutto il mio mondo non sia la creazione di un demone malvagio, che mi inganna anche quanto alle verità matematiche? Per non parlare delle relazioni umane, delle cose … Continua a leggere

Pubblicato in Chiacchiere, Cogitazioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Un colpo e via

Ho paura di dire cose che possano offendere qualcuno; se così sarà, chiedo scusa perché il mio scopo non è giudicare. C’è stato un ennesimo suicidio per problemi economici. Capisco il suicidio, capisco la disperazione, ma vorrei dire qualcosa sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Casa nostra

Il villaggio globale: fare d’ogni strada un pezzo di casa mia. La gelateria dove posso bere un caffè da pagare domani, il laboratorio dell’artista con la quale filosofare, la rosticceria da cui mi mandano un saluto. Sul tragitto, la famiglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni, Fenomenologia di me | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Età adulta

Credo che ogni religione trarrebbe profitto dalle obiezioni di un ateo serio, tanto che mi dispiace non vederle avanzate da credenti (“credenti in che?”, bisognerebbe precisare). Al contempo, mi spiace che un ateo serio non sia credente perché con la … Continua a leggere

Pubblicato in Cogitazioni | Contrassegnato , , , | 1 commento