Democrazia?

La posta del Partito Democratico statunitense è stata violata e molti messaggi riservati sono stati resi pubblici. Clinton accusa nientemeno che Putin di essere il mandante di chi ha violato il segreto.
Mi viene da ridere: chi è tanto ingenuo da credere che non si facciano regolarmente operazioni del genere? Clinton, per me, fa una figuraccia, non tanto per il contenuto dei messaggi, ma perché protesta.
E tutto per cosa? Per dare al suo concorrente alle elezioni, Trump, l’insulto di “amico dei russi”, che dovrebbe suonare grave soprattutto ai sostenitori del Partito Repubblicano. Qualche ingenuo potrebbe per questo rinunciare a votare il peldicarota e lei ne guadagnerebbe.
Sì, stiamo parlando di chiacchiere buone per gli ingenui: a questo è ridotto il dibattito politico, almeno alla televisione, in occasione di una votazione un tantinello importante; a questo è ridotto l’elettorato chiamato a quella votazione, almeno una parte significativa.

Il dittatore della Turchia, nel frattempo, gode l’appoggio delle tradizionali folle oceaniche le quali, stavolta, non sono colpite dagli attentati che invece, ultimamente, colpivano manifestazioni ed esponenti di posizioni a lui contrarie… ma guarda che combinazione.

Quando sono i popoli stessi, o almeno una cospicua parte, a sostenere dittatori, razzisti, guerrafondai, cade l’ultima speranza che qualcuno ancora manteneva perché ci fosse una credibile fonte di giustizia: da tempo caduta l’idea che un’aristocrazia coltivasse altro che il proprio compiacimento; archiviata la possibilità che la privata iniziativa conducesse ad altro che interessi di parte; rinunciato a credere che esperti di una qualsiasi materia si rifiutassero di sostenere altro che l’oggettiva verità… ora possiamo giungere alla conclusione che ignoranza e disonestà sono doti altamente democratiche, colpendo come fanno ogni categoria umana.

Annunci

Informazioni su ribaldi

Uno che evidentemente ha ancora tempo libero...
Questa voce è stata pubblicata in Cogitazioni, Polemiche e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Democrazia?

  1. emauri1958 ha detto:

    Godrei come un coniglio in calore davanti ad un harem di mille e una coniglietta (per me invece quelle di ehm, play boy …) se le superpotenze si scambiassero i rispettivi presidenti per il prossimo mandato, tipo Putin negli U$A e Obama o Trump o chicchessia in RU$$IA… chissà magari le cose potrebbero una tantum anche non peggiorare… ma vale anche per tutte le altre nazioni un bello scambio presidenziale, hai visto mai…

    Ad majora M

    ________________________________

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...